fino (1)


fino (1)
fino (1)}A prep.  (troncata in fin ) 1 Esprime l'estensione da un termine a un altro, con riferimento allo spazio e al tempo, ed è quasi sempre seguita da un avv. o da un'altra prep.: fin quando?; fin qui; fin là; fin lassù. 2  Nelle locuz. prep. fino a, fino in, esprime il limite cui si giunge, sia di spazio, sia di tempo; giungere fino a mille metri di profondità; andare fino in fondo; aspettare fino a domani; resistere fino all'ultimo | Seguito da un v. all'inf.: gridare fino a restare senza voce. 3  Nelle locuz. prep. fino da, esprime il limite da cui si parte o si giunge: venire fino dall'America; aspetta fin da ieri. B avv. Pure, anche, perfino: ha detto fin troppo.
————————
fino (2)
fino (2)}A agg. 1 Sottile, fine. 2 Purissimo: oro, argento –f. B  in funzione di avv. ¡ Nella locuz. far –f, apparire elegante, raffinato.

Enciclopedia di italiano. 2013.